Ott 292012
 

Intervista a Cross-point
di Andrea Staid

pubblicato su A rivista anarchica
anno 42 n. 374 – ottobre 2012
Dal diritto alla casa e alla salute, alla lotta al precariato: l’esperienza di un collettivo bresciano.

Negli ultimi anni Brescia si è rivelata una città attiva nella lotta per i diritti, in particolare per quanto riguarda la questione dei migranti. Dopo l’esperienza del presidio della gru nel 2010, sono nate e si sono potenziate numerose iniziative; tra queste il progetto Cross-point: donne e uomini, migranti e non che attraverso cineforum, presentazioni di libri e atipici tornei di calcetto cercano di diffondere un’idea di cultura “meticcia”, viva e contaminata, in stretta sinergia con il territorio bresciano e le molteplici realtà che lo abitano.

Continue reading »